La Location per il tuo Matrimonio: perché trovare quella giusta non è così semplice?

 

All’inizio sembra tutto facile, apri google e digiti “ Location Matrimonio Piemonte “ oppure " Location Matrimonio Torino “ e ti si affacciano mille possibilità diverse: Castelli, Ville, Tenute, Agriturismi, e chi più ne ha, più ne metta. 

Inizi a confrontare le prime 4-5 Location, clicchi sul sito, dai un’occhiata alla gallery, ti fai qualche idea ma non sai bene cosa e dove guardare, le informazioni spesso sono frammentarie e confuse, così decidi di inviare la tua prima email “ Salve, mi sposo il…. e vorrei ricevere informazioni su menù e servizi “. 

Se sei fortunata/o e nel mentre non ti squilla il telefono, il bambino / compagno /a non hanno bisogno di te, o non devi sospendere per altri centinaia di motivi la tua ricerca, ripeti questi passaggi per le prossime 3-4 Location. 

 
Il giorno dopo ricominci da capo, ma stavolta vuoi velocizzare e ti fai aiutare da portali come Zankyou e Matrimonio.com, che sembrano essere la soluzione a tutti i tuoi mali. Con un solo click e scrivendo una sola volta la tua richiesta, puoi inviare decine di richieste facendo poca fatica e sprecando minor tempo.

Splendido! Veloce ed...efficace! ( ? )

Le risposte non tardano ad arrivare e giorno dopo giorno, email, messaggi e telefonate iniziano ad intasare la tua posta elettronica e il tuo cellulare, e a darti anche un pizzico di noia perché arrivano quando meno te lo aspetti e in momenti della tua giornata in cui non hai nessuna voglia di pensare a prendere appuntamenti per visitare Location o incontrare fornitori. 

Nel 90% dei casi, non ti ricordi neppure a chi avevi scritto, non sei in grado di associare il nome della Location alle immagini che avevi visto su internet e non riesci a capire chi ti sta parlando. Nella tua mente si affollano immagini di Castelli, Ville, Ristoranti di tutti i tipi, cerchi di parlare sottovoce perché sei ancora al lavoro, o magari i tuoi bimbi urlanti reclamano la tua attenzione mentre tu tenti di capire cosa ti stia dicendo la persona dall’altro capo del telefono.   

Risultato: fastidio e appuntamenti in Location presi più per sfinimento che per altro.  

Così qualche giorno dopo cominciate il vostro primo " tour ":  location che distano ore l'una dall'altra, proprietari che parlano il "matrimoniese", e che vi raccontano di sedie thonet, chiavarine, menù a placè, servizio alla francese, date opzionate ed opzionabili e vi domandano se farete il rito civile o il blessing, senza considerare minimamente che vi state sposando per la prima volta e che molte delle parole che stanno pronunciando, per voi hanno lo stesso significato di una lingua aliena. 

Altri sembrano alla mano, si crea un buon feeling, e appena abbassate un attimo la guardia vi mettono sotto il naso il contratto e vi fanno fretta per prenotare quanto prima la data, anche se mancano ancora due anni al Matrimonio. 

Poi arriva la volta delle Location troppo care per le vostre tasche, avreste preferito saperlo prima di farvi 50 Km per poi scoprire che per svolgere il ricevimento di Nozze in quella struttura non basterebbe fare un mutuo, ma vi siete imbattuti in quelli che “non diamo prezzi per telefono”, o vi siete semplicemente dimenticati di chiedere. 

Risultato: caos e stanchezza, fisica e mentale. 

Alla fine, dopo aver visto decine di Location ( molte delle quali a vuoto), aver ricevuto tonnellate di preventivi più o meno comprensibili ed averli decifrati, farete la vostra scelta, più o meno sempre in base ai seguenti fattori: 

•    Costo e rapporto qualità – prezzo; 
•    Servizi compresi;
•    Tipologia di menù;
•    Piano A / Piano B in caso di pioggia;
•    Numero di invitati e capienza della sala / parcheggio;
•    Impressione che vi ha fatto il direttore o il proprietario con il quale vi siete interfacciati;  
•    Lettura veloce di qualche decina di tripadvisor per capire se potete fidarvi.

 
N.B: Se siete persone organizzate e precise potrebbe aggiungersi qualche voce a questo elenco.  

Così, stanchi, confusi...e felici, firmate il vostro contratto con la Location.

Il problema però è che nella stragrande maggioranza dei casi, gli aspetti che avete valutato ( anche quelli super precisi ed organizzati), NON SONO quasi mai SUFFICIENTI per scegliere la Location più adatta al vostro Matrimonio, e ben presto vi rendete conto di aver dato per scontato diverse cose o di non averci pensato affatto, scoprendo quando ormai è troppo tardi costi e servizi aggiuntivi, difficoltà logistiche e problematiche che vi erano state tenute nascoste. 

Esagero? Purtroppo no perché da 7 anni lo vedo succedere sistematicamente quando arriva da me una coppia che ha già prenotato la Location. 

Mi trovo davanti a sposi che cercano aiuto perchè la Location che gli è stata venduta per contenere 140 invitati, a conti fatti ne può contenere solo 120….e quindi è necessario affittare ed aggiungere al costo già salato dell'affitto, una tensostruttura a pagamento che in media costa dai 2000 euro in su.

 
Poi ci sono quelli che hanno scoperto solo dopo aver già versato la caparra, che i vini non sono compresi nel menù ( ma nessuno glielo aveva specificato) e così bisogna cercare una buona enoteca, spendendo, se va bene, almeno altri 1000 euro. 

Per non parlare delle coppie già sposate: il più delle volte sono amici dei miei sposi, li incontro proprio durante i Matrimoni e mi parlano delle soprese che hanno ricevuto dalle loro Location, spesso qualche giorno prima del loro grande giorno: “ i coprisedia non sono compresi, se li volete sono altri 4 € a persona ( che per 100 invitati significano altri 400 euro). Altri ancora che si sono trovati a pagare più di 3000 euro di extra che non erano stati specificati. 

Risultato: grattacapi, tanti soldi spesi in più del previsto e contrattazioni dell’ultimo minuto che fanno venire il mal di pancia. 

Purtroppo potrei continuare, perché le soprese in questo senso non finiscono davvero mai e l’inesperienza degli sposi a volte viene utilizzata da alcuni gestori di Location, per farsi qualche migliaio di euro in più sulla loro pelle. 

Capita sempre? No per fortuna no, ci sono gestori di location assolutamente onesti, professionali, disponibili e coi quali è un piacere avere a che fare. Ma affermare che siano tutti così trasparenti ed affidabili non sarebbe vero, ed è giusto che i futuri sposi che si accingono alla ricerca della loro Location ideale, sappiano a cosa vanno incontro, prima che il loro giorno più bello si trasformi in uno da dimenticare.

 

La soluzione? 

Optare per una ricerca Location fatta da un professionista, che non lancia i dadi per trovare il luogo dove svolgerete il ricevimento delle vostre Nozze, ma la seleziona in base ad elementi che un motore di ricerca, una guida cartacea o un portale non possono trovare per voi: 

Chi siete davvero, cosa vi piace, dove vi trovate più a vostro agio, quali sono le vostre necessità e quali quelle dei vostri invitati, ma soprattutto che sappia valutare attentamente tutti i fattori di cui abbiamo già parlato ( piano a, piano b, capienze etc), e darvi il suo parere in base alla propria esperienza. 

Risparmio di tempo, fastidio ed energie: non impiegate tempo prezioso a vagare alla cieca su motori di ricerca e portali per il Matrimonio, richiedendo preventivi  e leggere e rispondere a decine di Location che vi chiameranno quando siete al lavoro o avete impegni importanti.  

Controllo ed ottimizzazione della ricerca: visitate solo Location perfettamente in linea con le vostre esigenze e il vostro budget, al massimo in due ( o tre ) giornate, senza affrontare viaggi della speranza in Location che non si ricordavano di avere un appuntamento, che vi fanno attendere o che non c’entrano nulla con il vostro stile e la vostra personalità, perdendo interi week end in cui avreste potuto riposarvi o fare una gita fuori porta. 

Quattro occhi esperti su cui poter contare: valuteremo assieme tutti i pro e i contro di ciascuna location che vedremo assieme e vi consiglieremo in base alla nostra esperienza.